Crociati

Parma Calcio 1913-Ravenna Fc 1913 3-2: crociati campioni di inverno !!!

Parma, 6 Dicembre 2015 – Il Parma Calcio 1913, che oggi pomeriggio, allo stadio Ennio Tardini, ha battuto il Ravenna 3-2 (il tabellino della gara a margine), si è laureato, con due turni di anticipo sulla fine del girone di andata, campione di inverno del girone D della Serie D.

La squadra Crociata già al termine del primo tempo conduceva per 3-0. I gol erano stati segnati, in successione, da Michele Messina (titolare in extremis per un problema muscolare occorso durante il riscaldamento a Maikol Benassi), su autorete di Davide Ballardini e da Yves Baraye.

1-0, 11’: Messina ha realizzato sotto porta, inserendosi su un cross al bacio da calcio piazzato nella zona centro-destra di Francesco ‘Ciccio’ Corapi.

2-0, 16’: colpo di testa di Corapi su cross dalla sinistra di Daniele Melandri, involontariamente deviato nella propria porta da Ballardini.

3-0, 23’: in contropiede Baraye è micidiale, per una lunga esultanza per tutto il campo, verso la Curva Nord.

I ragazzi di mister Luigi Apolloni, nella ripresa, hanno sprecato diverse occasioni per arrotondare il risultato, subendo, poi, l’1-3 al 75’ su calcio di rigore, concesso per un fallo di mani di Messina, realizzato da Riccardo Innocenti, e il 2-3 al 92’ con Ballardini.

Il tabellino della partita

Parma Calcio 1913 – Ravenna Fc 1913 3-2

Marcatori: 11′ Messina, 16′ aut. Ballardini, 23′ Baraye, 75′ rig. Innocenti, 92′ Ballardini

PARMA CALCIO 1913: Zommers, Messina, Saporetti, Corapi (83′ Rodriguez), Cacioli (V.Cap.), Lucarelli (Cap.), Ricci (51′ Lauria), Giorgino (46′ Miglietta), Baraye, Simonetti, Melandri.

All.: Apolloni.

A disposizione: Fall, Adorni, Benassi, Agrifogli, Sereni, Musetti.

RAVENNA FC 1913: Iglio, Maini, Leonardo, Mandorlini (V.Cap.), Righini (80′ Del Mastio), Antoniacci, Ambrogetti, Guagneli (69′ Battiloro), Innocenti (Cap.), De Vecchis (83′ Petrascu), Ballardini.

All.: Mosconi.

A disposizione: Marendon, Caidi, Atzori, Minardi, Mantovani, Magri.

Arbitro: Sig.Marco D’Ascanio di Ancona. Assistenti: Sigg. Leonardo Primieri Granieri di Perugia e Pietro Lattanzi di Milano.

Note – Calci d’angolo: 5- 3. Ammoniti: Maini (27′), Cacioli (48′), Saporetti (50′), Simonetti (77′), Mandorlini (91′). Recupero:1’pt, 4’st. Traversa di Simonetti (19′) e palo di Ambrogetti (65′). Spettatori: 10.691 (10.089 abbonati, 602 paganti) per un incasso complessivo di 38.436,32 Euro.