Fortis Juventus vs Parma

Fortis Juventus 0 - 5 Parma
16 set 2015 - 15:00Stadio Giacomo Romanelli, Borgo S.Lorenzo (Fi)

Fortis Juventus vs Parma Calcio 1913 0-5

Borgo San Lorenzo (Firenze), 16 Settembre 2015 – Il Parma Calcio 1913 ha vinto anche oggi, a Borgo San Lorenzo, contro la Fortis Juventus, nel primo turno infrasettimanale di campionato (terza giornata), continuando a marciare a punteggio pieno nella classifica del girone D di Serie D.

 

Il successo odierno in trasferta è stato un trionfo per la squadra crociata, che si è imposta senza faticare con il risultato di 5-0 (il tabellino della partita a margine).

 

I ragazzi di mister Luigi Apolloni, passati in vantaggio già al 2’ con Yves Baraye, che ha sfruttato un assist di Andrea Vignali, hanno subito avuto il percorso in discesa, potendo usufruire dei maggiori spazi lasciati dagli avversari.

 

Così al 33’ hanno raddoppiato con un diagonale di Daniele Melandri, chiudendo poi il primo tempo avanti 3-0 grazie alla rete segnata quattro minuti dopo (37’) da Vignali.

 

Nella ripresa i crociati hanno atteso i padroni di casa per ripartire con fulminee azioni in contropiede, creando altre diverse occasioni offensive.

 

Due di queste sono andate ancora in porto: al 62’ con Fabio Lauria, alla fine di una lunga corsa personale palla al piede lungo la fascia sinistra, e al 65’ di nuovo con Baraye che ha superato il portiere in uscita nell’area piccola.

 

Il tabellino della partita

 

Fortis Juventus – Parma Calcio 1913 0-5

Marcatori: 2’pt e 20’st Baraye, 33’pt Melandri, 37’pt Vignali, 17’st Lauria

FORTIS JUVENTUS: Santoro, Miccinesi, Nencioli, Serotti, Fusi, De Vitis, Moscati, Gori (1’st Donatini), Kouko, Gianotti (10’st Bigeschi), Iaquinandi. All.:Venturi. A disposizione: Dei, Pantiferi, Panelli, Fossati, Monechi, Donattini, Giani.

PARMA CALCIO 1913: Zommers, Messina, Saporetti (12’st Sereni), Corapi (23’st Miglietta), Cacioli, Lucarelli, Ricci, Giorgino, Melandri (1’st Lauria), Baraye, Vignali. All.: Apolloni. A disposizione: Cotticelli, Adorni, Benassi, Simonetti, Traykov, Longobardi.

Arbitro: sig. Garofalo di Torre Del Greco. Assistenti: sigg. Manco di Caserta e D’Apice di Castellamare di Stabia.

Note – Calci d’angolo: 3-7. Ammoniti: Cacioli, Lucarelli, Gianotti. Palo di Cacioli (18’pt). Recupero: 1’pt, 2’st.